fbpx
Articoli Formazione

Formazione indipendente

By Maggio 7, 2020 No Comments

Offrire una formazione specialistica che sia anche indipendente, è un valore che consideriamo importante.

Vuol dire non essere condizionati da alcun fine se non quello diretto di far usufruire della migliore formazione nel campo delle esecuzioni immobiliari.

Per questo motivo ci scelgono sia agenti immobiliari autonomi che in franchising, sia consulenti in proprio che appartenenti a organizzazioni, sia avvocati individuali che studi legali, ecc.

Ci piace creare specialisti nel settore delle aste giudiziarie, che ragionino in modo autonomo, sia che lavorino da soli o in un team. Insegniamo a trarre profitto e soddisfazione professionale. Le regole dei nostri protocolli operativi per lavorare e gestire le procedure esecutive, sono state pensate anche in visione dell’apertura mentale dello specialista.

“Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore.”
(Steve Jobs, discorso alla Stanford University)

Ci muoviamo in un ambito lavorativo ancora nuovo per il gap tra numeri delle esecuzioni e numeri dei professionisti adeguatamente preparati a trarne tutti i vantaggi possibili per tutte le parti coinvolte.

Preparare uno specialista che si immetta in questo mercato particolare, significa fare “piazza pulita” dei vecchi personaggi che vorrebbero mantenere un’elite chiusa.

Dall’emanazione della Legge 132 del 2015, abbiamo assistito ad una condivisione del mercato delle aste in modo più ampio e trasparente.

Ciò serve ad alleggerire la posizione dell’esecutato e a far circolare l’economia con il rientro in bonis del credito.

Ed ecco la nostra scuola di formazione specialistica indipendente che continua a presentare nuovi professionisti specializzati che, con forze nuove, rendono il settore sempre più aperto a tutti.

Per tanto la scuola FRANCESCACARDIA.IT è indipendente, sia per istituzione che per offerta formativa aperta a tutti.

 

Francesca Cardia

 

Diritti riservati. E’ possibile la diffusione solo citando l’autore.

Leave a Reply