Articoli Formazione

Perchè le aste?

By Novembre 4, 2019 No Comments

Il mondo delle aste mi ha appassionato solo diversi anni fa, tenendo conto che la mia “vita lavorativa” inizia nel 1993 nella la storica azienda immobiliare di famiglia.

Ho sempre scelto la strada delle cose che appassionano: la casa è un bene irrinunciabile, che per gli italiani ha un valore aggiunto e di elevata importanza.

Le aste immobiliari hanno un sottostante sedimento di interessi così delicati, che per me è stato impossibile non occuparmene attivamente.

Sono sempre stata una professionista pratica, amante del diritto e della giustizia etica. Per questo ho studiato tanto, ho fatto esperienza in una delle società leader del settore (arrivando fino ai vertici societari) ed ho messo in pratica tutte le mie competenze per creare  una scuola di formazione specialistica (il mondo delle aste giudiziarie, degli NPL e UTP, dei saldi e stralci, ecc.) e indipendente (senza legami commerciali che possano influire sulla didattica).

Sono poi esperta di informatica, social e marketing e trasferisco queste mie expertises nei protocolli operativi che insegno a chi vuole lavorare in questo ambito.

Voglio che i miei corsisti partano dalle migliori condizioni possibili.

Naturalmente non sono sola: sono assistita da professionisti molto devoti e attenti.

Le aste sono diventate più trasparenti ed accessibili grazie alle riforme in atto dalla legge 132 del 2015 in poi. L’intento della formazione è di seguire questo trend e di supportare tutti quelli che vogliono rendere fruibile in semplicità questo mercato, aggiuntivo a quello delle compravendite.

Ritengo essenziale che ogni Consulente, Operatore o Agente Immobiliare accetti con responsabilità il suo ruolo fondamentale e la conseguente necessità di una adeguata formazione specialistica.

In un linguaggio accessibile a tutti, come faccio sempre.

 

Francesca Cardia

 

Riproduzione integrale possibile solo citando l’autore.

Leave a Reply